FIGC

DELEGAZIONE REGIONALE CALCIO A 5 SARDEGNA

LEGA NAZIONALE DILETTANTI

Ci facciamo in 5 in Gallura con la Juve Luras

Il progetto Ci facciamo in 5 si allarga. Dopo il lavoro nel cagliaritano, la scorsa settimana è partita l’attività anche in Gallura. Società pilota è la Juve Luras.

Dopo Cagliari, la Gallura. Il progetto Ci facciamo in 5 si allarga. Società pilota è la Juve Luras, presso la quale la collaborazione ha scelto il mister Mario Desole, già tecnico della rappresentativa regionale femminile.

“L’idea è sempre più quella di decentrare l’attività e valorizzare i territori – spiega il responsabile regionale Alberto Carta – incentivando le risorse locali e i tecnici. Ringrazio per l’ottimo lavoro Gian Piero Pinna e Mario Desole che stanno offrendo una grande opportunità agli sportivi locali, e ne approfitto per ringraziare le società della provincia di Olbia/Tempio che stanno credendo nella nostra disciplina e nella Federazione”.

In Gallura sono già partiti in precedenza due tornei giovanili con due categorie diverse, allievi e giovanissimi. Ora la Federazione punta a seminare ulteriormente con il progetto Ci facciamo in 5, che vuole ulteriormente far crescere la voglia di futsal o più semplicemente migliorare le qualità dei giocatori di calcio a 11.

Soddisfatto il vicepresidente della Delegazione Olbia-Tempio Gian Piero Pinna: “Sono partiti due campionati di buon livello, ci fa piacere che siano coinvolti soprattutto i piccoli centri dove le società locali per motivi demografici e dopo avere svolto tutta l’attività di base si vedevano costretti ad abbandonare i ragazzi poiché i numeri non consentono di riuscire a disputare un torneo delle giovanili a 11. Il Futsal ha risolto anche il problema dell’abbandono, con la conseguenza positiva di avere tanti ragazzi che continuano a fare sport e anche con buoni risultati”.

Sul progetto Ci facciamo in 5 c’è ugualmente entusiasmo: “Il Futsal sta entrando in modo importante nel mondo calcistico gallurese – spiega Pinna – durante le mie visite alle diverse realtà si evidenzia la voglia dei giovani calciatori di acquisire tecniche e tattiche tipiche del calcio a cinque e poi sono sempre più pressanti le richieste delle società affinché il territorio possa ospitare un Corso di allenatori di calcio a cinque. Proprio durante l’incontro a Luras notavamo sugli spalti un nutrito numero di istruttori attenti ad osservare le tecniche e metodologie di allenamento”.

La Delegazione regionale calcio a 5 ora punta al Sulcis. Non è stato possibile partire fino ad oggi per alcuni problemi organizzativi e si sta selezionando la società pilota di calcio a 11 che ne farà parte.

Condividi questa news

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

ULTIMI COMUNICATI

COMUNICATO UFFICIALE N 2 – 2021-2022

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 2 Delegazione C5 – 2021-2022 Dimensione del file: 943 KB Download: 81 Rendicontazione-utilizzo-calciatori-U-23-Personale Dimensione del file: 174 KB Download: 28 Rendicontazione-utilizzo-calciatori-U-23-Servizi

COMUNICATO UFFICIALE N 1 – 2021-2022

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 1 Delegazione C5 – 2021-2022 Dimensione del file: 1 MB Download: 103 CIRC1LND Dimensione del file: 128 KB Download: 10 CIRC2LND

ASSICURAZIONI

VADEMECUM PER GLI INFORTUNI SPORTIVI

NORME E REGOLAMENTI

MISSION E GOVERNANCE DELLA LND

MODULISTICA

LA SEZIONE CON TUTTI I MODULI SCARICABILI

Questo sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie all'unico scopo di di monitorare la quantità di visite al sito in forma anonima e per migliorare l'esperienza utente.