FIGC

DELEGAZIONE REGIONALE CALCIO A 5 SARDEGNA

LEGA NAZIONALE DILETTANTI

Coppa Italia, il Città di Cagliari supera l’Alghero 9-7

Le finali di Coppa che ci piacciono di più. Accese, combattute, tirate, sempre in bilico.

Oggi è stata proprio così e trovare una parola unica ed esaustiva per raccontare la gara alla Palestra San Nicola di Oristano, che ha visto affrontarsi le finaliste Città di Cagliari e Futsal Alghero è ardua. Usiamo effervescente: tanti ribaltamenti, occasioni ed emozioni, che per chi ama il calcio a 5 (ma anche per chi si avvicina e vede per la prima volta una partita) sono una manna dal cielo.

La partita è stata anticipata da un’esibizione, con una serie di mini-partitelle secondo i protocolli del Settore Giovanile e Scolastico Sardegna, delle squadre Pulcini della locale Oristanese insieme ai pari età del CCC Serramanna.

Il campo così è stato invaso, prima del tradizionale riscaldamento delle squadre, dall’entusiasmo di decine di bambini che giocavano in spazi delimitati del terreno di gioco. Per loro, giocare in quel contesto, sotto gli occhi del pubblico, in un palazzetto e prima di una gara così importante, è stata una festa. Gli applausi non sono mancati.

Poi la gara, tiratissima, con una partenza fulminea dei cagliaritani, capaci di infliggere un perentorio 0 a 4 ai catalani con i gol di Tricarico (doppietta), Paderi e  Versace.

Con un avvio così, non era semplice per mister Rino Monti riordinare le idee ai suoi e ritrovare la quadra giusta. I giallorossi son riusciti comunque a rientrare in gara a metà tempo con i gol di Jorge, Idili e Molina – risultato al riposo di 5-3 per il Cagliari – raggiungendo anche il pareggio sul 7-7 nella ripresa.

Alla fine, l’ha spuntata il Città di Cagliari di Pitzalis che ha chiuso lo score sul risultato finale di 9-7 (altro gol di Tricarico, ancora Paderi, tripletta di Dudu e una marcatura anche per Salisci). Inutili gli altri gol di Idili (2), Jorge e Marogna che hanno comunque provato fino alla fine a portare la Coppa nel nord Sardegna.

Capitan Paderi ha alzato il trofeo, consegnato dalle mani del Vicepresidente del CR Sardegna e Delegato regionale del calcio a 5 Alberto Carta, tra l’esultanza dei compagni: è il primo riconoscimento per la giovane società cagliaritana in una finale resa ancora più speciale dal pubblico, grazie anche al supporto organizzativo del Comune di Oristano e della Società Oristanese nella persona del suo presidente Gianni Scanu e dei suoi collaboratori.

Ora l’appuntamento è alle prossime finali femminile e giovanile, previste sempre a gennaio.

CITTA’ DI CAGLIARI: Setzu, Demurtas, Santoni, Stara, Pileri, Piddiu, Erriu, Tricarico, Paderi, Versace, Dudu, Salisci. All. Pitzalis
FUTSAL ALGHERO: Pilo A., Pilo D, Demartis, Marques, Fiori, Russu, Chighini, Marogna, Molina, Idili (C), Jorge, Azzalin, Capodavani. All Monti

Arbitri: Ivan Medda e Roberto Balia (Delegazione Carbonia), cronometrista Alberto Salice (Sezione di Cagliari)

 

Condividi questa news

ULTIMI COMUNICATI

Comunicato Ufficiale n°89

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 89 Delegazione C5 – 2023-2024….. Dimensione del file: 889 KB Download: 68

Comunicato Ufficiale n°88

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 88 Delegazione C5 – 2023-2024….. Dimensione del file: 715 KB Download: 126

ASSICURAZIONI

VADEMECUM PER GLI INFORTUNI SPORTIVI

NORME E REGOLAMENTI

MISSION E GOVERNANCE DELLA LND

MODULISTICA

LA SEZIONE CON TUTTI I MODULI SCARICABILI

Questo sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie all'unico scopo di di monitorare la quantità di visite al sito in forma anonima e per migliorare l'esperienza utente.