FIGC

DELEGAZIONE REGIONALE CALCIO A 5 SARDEGNA

LEGA NAZIONALE DILETTANTI

La Jasnagora al Convitto per promuovere il futsal

Centocinquanta bambini, sia maschietti che femminucce, di 6 classi del Convitto partecipano al bel progetto della società cagliaritana. Ne parliamo con uno dei coordinatori, Stefano Picchiri.
“Io calcio a 5” una formula spesso usata e giustamente fortunata, che racconta la voglia delle nostre società di aprirsi all’esterno e trovare nuovi sbocchi sul territorio. Così è nato questo bel progetto targato Jasnagora, ospitato dal Convitto, che coinvolge circa 150 ragazzi.
“Abbiamo subito trovato un’ottima collaborazione negli insegnanti di queste classi – afferma Picchiri, uno dei coordinatori – ovvero le maestre Roberta, Eleonora, Serenella e Paola e i maestri Andrea e Aldo”.
– Come è nata l’idea di questo progetto e di entrare nelle scuole, in questo caso il Convitto?
Dalla voglia di iniziare un percorso di crescita come società e dal desiderio di voler, nel nostro piccolo, contribuire alla crescita del nostro movimento del calcio a 5 soprattutto fra i più piccoli. Siamo convinti che energie, passione e competenze vadano investite proprio sui più piccoli perché rappresentano il futuro non solo sportivo ma di tutta la società e in questa nostra visione abbiamo trovato in Alberto Carta, e in tutta la delegazione, un appoggio fondamentale.
– Come è programmata la vostra attività?
Abbiamo appuntamenti settimanali con ciascuna delle 6 classi della scuola primaria del Convitto Nazionale che hanno aderito al progetto. Al momento sono coinvolti circa 160 bambini di 6 classi (una prima, due terze, una quarta e due quinte) e le attività sono supervisionate da Davide Marfella e guidate in campo da Giuseppe Allegra affiancato da Alberto Fenu. Al progetto collaborano anche gli altri tecnici Jasna Fabrizio Boi, Luca Fucci e Michele Carta oltre me che coordino anche tutta l’organizzazione.
– Avete fissato, immaginiamo, un obiettivo. Quale sarebbe?
Vogliamo avvicinare i bambini allo sport attraverso le specificità del calcio a 5. In questo il programma “Io calcio a 5” rappresenta una linea guida molto interessante da cui quotidianamente prendiamo spunto nell’organizzazione dell’attività. La nostra speranza è quella di poter replicare e portare avanti anche nei prossimi anni questa iniziativa al fianco della nostra delegazione.
Aprirsi al territorio, lavorare oltre la competizione sportiva: la Jasna sta cominciando ad aprire nuove strade interessanti…
La Jasna ha una storia molto lunga visto che esiste dal 1979 e penso che siamo arrivati, a livello societario, ad  una maturazione tale da sentire l’esigenza di portare fuori dal nostro palazzetto la passione che ci accomuna. La cosa che mi ha fatto più piacere è stata sicuramente la condivisione di intenti che c’è fra la nostra dirigenza dietro questo progetto.
Fabio, il nostro presidente, così come Valeria Brandas e Francesca Zaru sono stati da subito i più entusiasti nell’intraprendere questa avventura che rappresenta per noi uno stimolo a proseguire insieme questa strada fatta di pallone, passione e amicizia che speriamo ci porti il più lontano possibile.

Condividi questa news

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

ULTIMI COMUNICATI

COMUNICATO UFFICIALE N 2 – 2021-2022

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 2 Delegazione C5 – 2021-2022 Dimensione del file: 943 KB Download: 92 Rendicontazione-utilizzo-calciatori-U-23-Personale Dimensione del file: 174 KB Download: 29 Rendicontazione-utilizzo-calciatori-U-23-Servizi

COMUNICATO UFFICIALE N 1 – 2021-2022

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 1 Delegazione C5 – 2021-2022 Dimensione del file: 1 MB Download: 115 CIRC1LND Dimensione del file: 128 KB Download: 10 CIRC2LND

ASSICURAZIONI

VADEMECUM PER GLI INFORTUNI SPORTIVI

NORME E REGOLAMENTI

MISSION E GOVERNANCE DELLA LND

MODULISTICA

LA SEZIONE CON TUTTI I MODULI SCARICABILI

Questo sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie all'unico scopo di di monitorare la quantità di visite al sito in forma anonima e per migliorare l'esperienza utente.