FIGC

DELEGAZIONE REGIONALE CALCIO A 5 SARDEGNA

LEGA NAZIONALE DILETTANTI

Torneo delle regioni calcio a 5, i verdetti: va avanti solo la femminile

Nella terza giornata del Torneo delle Regioni di calcio a 5 in Umbria escono dalla manifestazione giovanissimi e allievi della Sardegna dopo le sconfitte rimediate, nel palazzetto di Nocera Umbra, contro la Liguria, mentre la juniores, pur vincente in serata è fuori. Prima gara del pomeriggio vinta dalla femminile che si conferma la sorpresa del torneo della Lega Nazionale Dilettanti.

La squadra di Lucy Alves affronterà nei quarti di finale la Basilicata giovedì 26 alle 15 a Magione mentre le altre tre squadre sono sulla via del rientro (saranno in Sardegna intorno all’ora di pranzo di mercoledì 25)

GIOVANISSIMI, SARDEGNA-LIGURIA 1-5

Nella prima gara la Sardegna si gioca la speranza di qualificazione perdendo contro la Liguria che passa in vantaggio al 5′: ripartenza di D’Angelo che duetta con Marzi che poi insacca alle spalle di Leporati. E’ l’1-0. Per quasi tutti i quindici minuti la Liguria ha il pallino del gioco portando la Sardegna al quinto fallo. Poche le occasioni dei ragazzi di Fadda dalle parti di Ragazzon.
A un minuto dal termine la Sardegna soccombe di nuovo: raddoppio su libero con D’Angelo. 2-0 e si va al riposo.

Nella ripresa c’è da registrare una timida risposta dei ragazzi di Fadda. Al 2’ un palo con Sau, poi nel giro di tre minuti uno-due micidiale della Liguria: 3-0 con Tabbiani che sfrutta, con un semplice tocco, un recupero in scivolata di Daniele Sau che aveva portato la palla in rete. Poi tocca a Marzi, bravo a catturare una respinta di Leporati e firmare il 4-0. 4-1 della Sardegna con capitan Sau che riaccende la speranza concludendo perfettamente in scivolata un lancio di Leporati. Al 12’ Liguria va a quota 5 con Marzi ancora in ripartenza dopo aver rubato palla a metà campo. Inutili i tentativi sul finale di Russo, da fuori, e di Sau, due belle parate del portiere avversario Bochicchio, una traversa e si chiude 5-1. Sardegna eliminata.

SARDEGNA. Saddi, Sau (C), Fresu, Perra, Russo, Trombino, Boi, Corda, Casula, Ibba, Coni, Leporati. All. Fadda.

ALLIEVI, SARDEGNA-LIGURIA 1-4

Anche gli allievi, nonostante bastasse il pareggio, escono dal Torneo delle Regioni.

Primo tempo in salita per la Sardegna con il vantaggio della Liguria con Muscarella. Gli allievi di mister Barbieri, assenti Michele Alivia (infortunato) e Salvatore Falqui (squalificato) restano in gara, si affacciano dalle parti di Avanzino (uno dei migliori in campo) con Siddi e Lintas ma non trovano il gol. Nella ripresa, un giro d’orologio e gol ancora della Liguria con Maggio (2-0).

Illusorio nel secondo tempo il gol del 2-1 di Lintas al 10’ con una suolata e tiro di punta fulmineo. C’è anche un traversa per Siddi e compagni, poi la Liguria chiude i conti con Maggio al 13′ (bella rovesciata in area di rigore) e Furnò, sul finale, in ripartenza (al 19′), quando la Sardegna aveva provato la carta del portiere di movimento con il capitano Checco Cara.

SARDEGNA. Cara (C), Vacca, Melis, Lai, Idda, Lintas, Siddi, Sanna, Deidda. All Barbieri.

FEMMINILE, SARDEGNA-LIGURIA 4-1

Malgrado la qualificazione già ottenuta alla seconda giornata, la femminile di Lucy Alves non ferma la sua corsa e centra il terzo successo su tre gare. Primo tempo con vantaggio delle avversarie con la Grassi dopo 3′. Pareggio su rigore sardo con la Deiana all’11’. Nella ripresa è solo Sardegna: azione personale della Lunesu che porta palla per metà campo e batte la Fabiano. Poi doppietta della Schiavon al 14′ (tiro angolato dalla banda destra) e 15′ con una perfetta chiusura al secondo piano, suggerita per ben due volte dalla Gardu. Tre vittorie su tre e passaggio del turno: è un risultato storico e la conferma che le ragazzine isolane, formazione più giovane del torneo in rosa, siano la sorpresa.

SARDEGNA. Puliga, Dodero, Deiana, Alea, Lunesu, Lixi, Gardu (C), Capra, Murru, Deriu, Schiavon, Cappai. All. Lucy Alves.

Alle 18 in campo l’ultima rappresentativa sarda. La juniores ha ancora qualche residua speranza di qualificazione. Ai ragazzi di Pitzalis il compito di compiere l’impresa impossibile.

JUNIORES, SARDEGNA-LIGURIA 3-2

La juniores dopo due passi falsi trova la vittoria grazie alla doppia rete di Fratini.. Comincia subito bene per i ragazzi di Gianni Pitzalis che hanno un piglio diverso dalle precedenti uscite. Dopo 4′ uno-due con Grosso e poi tiro all’incrocio al primo palo. Secondo gol azione insistita e da posizione centrale, di sinistro, insacca. Nel secondo tempo la doppietta di Brunetti riporta il pari ma poi c’è la zampata finale di Cocco, a un minuto dal termine, su respinta del portiere Napoletano a regalare i tre punti. Vittoria sofferta ma inutile perchè nel gioco delle migliori seconde la Sardegna non rientra.

(articolo in aggiornamento)

Condividi questa news

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

ULTIMI COMUNICATI

COMUNICATO UFFICIALE N 25 – 2021/2022

Attachments COMUNICATO UFFICIALE N 25 Delegazione C5 – 2021-2022….. Dimensione del file: 953 KB Download: 134 Circolare-n.-2-CS-Centro-Studi-Tributari-LND Dimensione del file: 2 MB Download: 22 bando-2021-rev-10-novembre-signed

ASSICURAZIONI

VADEMECUM PER GLI INFORTUNI SPORTIVI

NORME E REGOLAMENTI

MISSION E GOVERNANCE DELLA LND

MODULISTICA

LA SEZIONE CON TUTTI I MODULI SCARICABILI

Questo sito web utilizza i cookie.

Utilizziamo i cookie all'unico scopo di di monitorare la quantità di visite al sito in forma anonima e per migliorare l'esperienza utente.